Salta i links e vai al contenuto

Cambio Scellino Austriaco Lira Storico

Cambio sterlina britannica lira italiana

Condividi su Facebook Cambio Scellino Austriaco Lira Storico

Pagine correlate al cambio ATS ITL

Cambi storici lira dal 1965 all'inizio dell'euro.

Convertitore lire euro al tasso fisso di conversione.

Cambio euro scellino e convertitore.

Convertitore scellino austriaco lira storico

Per convertire un importo in base al tasso di cambio di un certo giorno, inserisci nel convertitore il relativo tasso presente sul grafico ATS/ITL e poi l'importo che ti interessa.

Inserisci il tasso di cambio
sterlina britannicalira italiana
=
lira italianasterlina britannica
=

Grafico storico e convertitore

In ogni giorno del grafico storico trovi quanto valeva 1 scellino austriaco in lire italiane in quella data al cambio ufficiale dell'Ufficio Italiano dei Cambi (UIC). Cliccando sulla freccia il grafico inverso riporta il valore della lira nel tempo rispetto alla moneta sterlina britannica. Sono indicati inoltre i tassi di cambio minimi e massimi di questa coppia di valute dal 1965 all'introduzione dell'euro il 1 gennaio 2002.

Cambio scellino austriaco lira (ATS/ITL)
- minimo: 23,680 il 15.03.1968
- massimo: 181,110 il 17.03.1995.

Cambio lira scellino austriaco (ITL/ATS)
- minimo: 0,0055 il 17.03.1995
- massimo: 0,0422 il 15.03.1968.

Valore scellino austriaco lira nel tempo

Puoi rielaborare il grafico in base a medie di tua scelta. Cambia nell'angolo in basso a sinistra il numero dei giorni di media e poi conferma.
Per conoscere il cambio medio lira scellino austriaco di un anno, ad esempio del 1970, inquadra il mese di dicembre 1970, inserisci 365 nell'angolo in basso a sinistra e conferma. Il cambio medio di quell'anno corrisponde a quello indicato in data 31 dicembre 1970.
Il grafico storico riporta i cambi ufficiali dell'Ufficio Italiano cambi (UIC) nel periodo 01-01-1965 / 31-12-2001. L'UIC è stato soppresso nel 2008 e le sue funzioni sono state attribuite alla Banca d'Italia. A partire dal 1 gennaio 2002, con la sostituzione della lira con l'euro, i cambi della valuta europea vengono rilevati dalla Banca Centrale Europea.