Salta i links e vai al contenuto

Grafico Euro Yen Giapponese

Grafico dei tassi di cambio Euro Yen Giapponese

Cambio minimo: EUR 1 = JPY 89,300 il 26-10-2000 - Cambio massimo: EUR 1 = JPY 169,750 il 23-07-2008

Il grafico Euro Yen Giapponese

Il grafico storico settimanale della Banca Centrale Europea riportato in questa pagina si basa sui cambi di riferimento della BCE dal 04/01/1999 (1° giorno lavorativo dopo l'introduzione dell'euro avvenuta il 01/01/1999) all'ultimo cambio pubblicato. I cambi di riferimento vengono pubblicati sul sito della BCE nei giorni di rilevazione intorno alle ore 16.00 CET.

I Cambi di Riferimento BCE

La Banca Centrale Europea rileva i cambi di riferimento con l'euro (Euro Foreign Exchange Reference Rates) delle 34 valute più importanti alle ore 14.15 CET nei giorni lavorativi secondo procedure di concertazione stabilite nel Sistema Europeo di Banche Centrali (SEBS). La procedura si basa su una media dei tassi di vendita e acquisto rilevati alle ore 14,15 dalle principali Banche Centrali dentro e fuori il Sistema Europeo di Banche Centrali.

Introduzione dell'Euro

L’Euro è stato introdotto ufficialmente il 1 gennaio 1999 per le transazioni finanziarie, mentre solo a partire dal 1 gennaio 2002 è entrato fisicamente in circolazione con monete e banconote in tutti gli stati dell’eurozona. La Banca Centrale Europea (European Central Bank - ECB) ha sede a Francoforte e gestisce la politica monetaria dell’euro insieme alle banche centrali dei paesi dell’eurozona (Eurosystem).